Beppe Grillo Live ogni lunedì alle 14,00

PUBBLICITA'





L'ORRORE

diffondi

COLLABORAZIONE

E' con piacere che annuncio l'inizio della mia collaborazione con Ecoblog.


VISITA ANCHE IL MIO BLOG SULLA DIETA MEDITERRANEA E ALIMENTAZIONE MadeinItaly

mail

scrivi a : filoverde@gmail.com

PUBBLICITA'

Miadieta\\







Sky


Skype


Bottega Verde


Circuito


Dmail


/** Alice*/

Findomestic


Last Minute


Subito

Todo

yoox

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'





La Commissione Europea promuove la ricerca nelle PMI

Ricevo e volentieri pubblico:

In Europa operano 23 milioni di imprese, la quasi totalità delle quali (99%) costituita da PMI che producono i 2/3 del PIL continentale. A tale riguardo, la Commissione Europea intende sostenere le PMI dotate di alte capacità di ricerca ma carenti o prive di strutture di ricerca e/o laboratori, affinché diventino attori principali dello sviluppo economico europeo: ha quindi dato vita ad alcune azioni di supporto che consentono alle imprese di esternalizzare le attività di R&S e lo sviluppo di nuove tecnologie e di acquisire le competenze necessarie per aumentare le proprie competitività.

Le azioni messe in campo dal 7°PQ, pertanto, mirano proprio ad incentivare le attività di ricerca delle PMI e di Associazioni di PMI e la successiva valorizzazione dei risultati attraverso cospicui finanziamenti – 1,3 Miliardi di Euro nell’arco dei sette anni di vigenza del programma quadro (2007-2013) –; si tratta di un’azione di supporto fortemente indicativa della rilevanza che la Commissione attribuisce alla promozione dei programmi di ricerca misti (pubblici e privati) e transnazionali (collaborazioni con paesi appartenenti all’UE e non), al fine di favorire l’acquisizione di know-how tecnologico e colmare il divario esistente tra ricerca e produzione innovativa.

Su questi argomenti verterà la giornata informativa del 29 gennaio (dalle ore 9.45 alle 16.00) presso la sede dell’ARTI a Valenzano; l’obiettivo dell’incontro è illustrare agli imprenditori pugliesi l’azione “Ricerca a vantaggio delle PMI”, una delle sette misure finanziate dal programma specifico “Capacità” del 7° Programma Quadro Comunitario della Ricerca. La giornata è organizzata dall’ARTI, Agenzia Regionale per la Tecnologia e l’Innovazione, nell’ambito delle iniziative già attivate dell’Agenzia per incentivare la partecipazione pugliese al 7°PQ.

Alla giornata prenderanno parte: Nicola De Bartolomeo, Presidente di Confindustria Puglia, che introdurrà i lavori; Gianfranco Viesti, Presidente dell’ARTI, che illustrerà il ruolo svolto dall’Agenzia nel favorire il processo di innovazione delle PMI pugliesi; Antonio Loredan, Funzionario della DG Ricerca della Commissione Europea, che presenterà il nuovo bando in scadenza il prossimo 11 aprile e le principali novità per le PMI introdotte con il 7°PQ; Annalisa Ceccarelli, funzionaria dell’APRE, che relazionerà sui risultati del primo bando da poco chiuso.

La mattina si concluderà con le testimonianze di alcuni rappresentanti delle aziende che hanno partecipato con successo ai precedenti bandi sulle misure specifiche per le PMI; in particolare, illustreranno le loro esperienze Piero Larizza della MASMEC srl di Modugno (BA), Palmiro Poltronieri, della Biotecgen srl di Novoli (LE), Pietro Lecce della Jonica Impianti di Lizzano (TA) e Federico Baruzzi del CNR-ISPA di Bari.

La sessione pomeridiana sarà dedicata agli incontri bilaterali nei quali Antonio Loredan e Annalisa Ceccarelli forniranno, a chi ne farà richiesta, indicazioni sulle modalità di partecipazione ai progetti e valutazioni di singole idee progettuali che potrebbero partecipare al bando in scadenza.

La partecipazione alla giornata è gratuita, ma soggetta a iscrizione on-line sul sito www.arti.puglia.it.

0 commenti: