Beppe Grillo Live ogni lunedì alle 14,00

PUBBLICITA'





L'ORRORE

diffondi

COLLABORAZIONE

E' con piacere che annuncio l'inizio della mia collaborazione con Ecoblog.


VISITA ANCHE IL MIO BLOG SULLA DIETA MEDITERRANEA E ALIMENTAZIONE MadeinItaly

mail

scrivi a : filoverde@gmail.com

PUBBLICITA'

Miadieta\\







Sky


Skype


Bottega Verde


Circuito


Dmail


/** Alice*/

Findomestic


Last Minute


Subito

Todo

yoox

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'





Patatine fritte:scongiurato l'acrilamide se sono in ammollo

Buone notizie per gli amanti delle patatine fritte. Una nuova ricerca del SCI Journal of the Science of Food and Agriculture mostra che mettere in pre-ammollo le patate in acqua prima della frittura può ridurre i livelli di acrilamide. L'acrilamide è una sostanza chimica naturale, che si manifesta quando gli alimenti ricchi di amido sono cotti a temperature elevate, come la frittura, grigliate o tostate.



Vi è stata una crescente preoccupazione che l'acrilamide - trovato in una vasta gamma di cibi -potesse essere dannoso per la salute . Ma la nuova ricerca dal Regno Unito del team guidato da Rachel Burch della Leatherhead Food International ha constatato che una semplice misura di pre-ammollo prima di friggere le patate.



Burch Rachel ha detto: "E stato fatto molto da parte della ricerca del settore alimentare per cercare di ridurre l'acrilamide nei prodotti, e abbiamo voluto esplorare le possibilità di ridurre il livello di acrilammide nella cucina casalinga ".



Dallo studio è emerso che il lavaggio delle patatine lasciate in ammollo tra i 30 minuti e le 2 ore ha ridotto la formazione di acrilamide per il 23%, 38% e 48%, rispettivamente, a patto però i friggerle non con un calore leggero.
Fonte SCI

0 commenti: